Tende arricciate classiche o moderne:
sceglile con la nostra guida!

Tende arricciate classiche o moderne:
sceglile con la nostra guida!

La tenda arricciata è un po’ la “tenda per definizione” perché quella a cui si pensa per prima quando si parla di “tenda da interni”; non a caso molti si riferiscono ad essa chiamandola “tenda classica” benché si possano avere anche tende arricciate moderne (e molti nostri clienti ce le chiedono!).

Infatti la tenda arricciata è ancor oggi molto diffusa proprio grazie alla sua versatilità: a seconda di tessuto, elemento di scorrimento (bastone o binario), arricciatura, decorazioni (pizzi, drappeggi, balze etc.), accessori (embrasse, nastri, nappe, mantovane etc.) etc. la tenda arricciata può adattarsi ad ogni stile di arredamento.

In questo post descriveremo gli aspetti principali della tenda arricciata, dunque parleremo di:


Nel post troverai molte foto non di repertorio ma di vere realizzazioni di Gani per i suoi clienti. Per richiedere una tenda simile ad una di quelle mostrate, segna il codice di riferimento del lavoro (RIF) e comunicacelo.

Tende arricciate: come sono fatte

La tenda arricciata consiste in uno o più teli di stoffa che scorrono su un bastone o binario (detto anche riloga), e che creano delle pieghe verticali, delle arricciature appunto. Le arricciature si ottengono utilizzando una certa percentuale di tessuto in più rispetto alla larghezza finale della tenda.

La percentuale di tessuto in più varia a seconda del grado di arricciatura desiderato. Le arricciature più fitte sono considerate classiche ed eleganti e richiedono più stoffa, che deve essere leggera e morbida.

tende in tulle color avorio doppiate e montate su binario a corde con angoli

tende in tulle avorio doppiate, montate su binario a corde con angoli RIF: TC174

Sul versante opposto, troviamo tende dall’arricciatura appena accennata, che risultano più essenziali e moderne. Sono realizzabili con tessuti sia leggeri che pesanti, anche abbastanza rigidi.

Tenda Arricciata Bianca da Gani Tende in Toscana.

tenda per interni classica bianca RIF: TC308

Tra questi due esempi…infinite varianti, anche perché, oltre al grado di arricciatura, esistono diversi tipi di piega (piega baciata, piega piatta, piega a ventaglio etc).

Per quanto riguarda binario o bastone, essi possono essere montati a soffitto o a parete. L’applicazione a soffitto viene preferita quando si desidera coprire il cassonetto degli infissi. Il binario viene nascosto dal ruscele, ossia una porzione di tessuto arricciato. I bastoni possono essere in legno, ottone, alluminio, ferro battuto etc.

Il telo può essere applicato mediante anelli, fettucce, fiocchetti o ganci e può essere movimentato tramite corda/catenella, a strappo (ovvero a mano), o a motore.

Modelli di Tende Arricciate

Le tende arricciate possono essere uniche o doppie. Di seguito descriviamo i 7 modelli più diffusi (2 tende singole + 5 doppie tende).

1) Tenda a un telo

E’ costituita da un solo pannello di stoffa che scorre su binario o bastone; quando chiusa, la tenda occupa una porzione di spazio a destra o a sinistra dell’infisso. Il telo può essere raccolto di lato tramite un cordone o un embrasse (ovvero una fascia, un “abbraccio” per tende). Si usa soprattutto per finestre e balconi di larghezza media o ridotta. E’ il modello più semplice ma non per questo il meno elegante.

tende arricciate con fantasia floreale su bastone

tende arricciate con fantasia floreale su bastone RIF: TC443

2) Tenda a due teli, con apertura centrale

E’ costituita da due teli di stoffa che si aprono verso il centro e si chiudono lateralmente; quando la tenda è chiusa, abbiamo un ingombro sia a destra che a sinistra dell’infisso. La corda per movimentare i teli può stare a destra o a sinistra. La tenda con apertura centrale viene applicata soprattutto su finestre e balconi larghi (da 1,5 metri). Stilisticamente è un po’ più tradizionale della tenda monotelo.

tende arricciate su bastone con fantasie floreali

tende classiche su bastone con fantasie floreali tono su tono RIF: TC426

Doppie-tende

Soprattutto in ambienti eleganti e classici, la tenda è spesso costituita da una calata ed un telo sotto-tenda in un tessuto diverso, abbinato o a contrasto. Normalmente la calata è in tessuto pesante, opaco, spesso importante, lavorato, mentre il telo sotto-tenda è più leggero e velato; nulla vieta, però, di fare l’opposto, con un risultato originale.

La doppia-tenda, oltre ad arredare, permette di regolare bene la luminosità degli ambienti e di proteggere la privacy.

Ricordiamo che il telo sotto-tenda non deve essere necessariamente una tenda arricciata! Possiamo, ad esempio, usare una tenda a pacchetto liscio o arricciato, volendo anche applicato a vetro.

tende a pacchetto liscio bianche con calate classiche classiche per sala su binari e con mantovana bianca e fiocco fermatenda

tende a pacchetto con calate su binari, con mantovana bianca RIF: TC153

3) Una calata e un telo su un binario

In sintesi si hanno due teli di stoffa cuciti insieme in alto e che quindi vengono movimentati insieme, tramite un unico binario o bastone. La calata si può raccogliere di lato con calamite o cordoni lasciando vedere il telo sotto. E’ un modello comodo soprattutto su finestre e porte finestre di larghezza contenuta.

tende doppie con 2 tessuti insieme montate su un unico binario

tende doppie con 2 tessuti insieme montate su un unico binario RIF: TC1

4) Calata doppia e telo doppio su 1 binario

E’ formata da 4 teli di stoffa cuciti insieme a due a due; la calata di destra viene cucita al telo di destra e lo stesso si fa con calata e telo di sinistra. In questo modo teli e calate possono essere movimentati contemporaneamente tramite un unico binario o bastone; per tenere aperti solo i teli sotto, si possono raccogliere lateralmente le calate per mezzo di calamite o cordoni. La corda per movimentare la tenda può stare a destra o a sinistra.

5) Una calata e un telo su 2 binari

Calata e telo si muovono in modo indipendente l’uno dall’altro su binari o bastoni. Quindi la calata può essere non solo raccolta di lato tramite cordone o embrasse, ma anche chiusa. E’ una soluzione molto comoda e diffusa. Ha un’eleganza moderna che si presta a molti stili d’arredo.

 

Tende Doppie da Interno da Gani Tende in Toscana.

6) Due calate e un telo su 2 binari

Abbiamo quindi due calate con apertura centrale con sotto un telo che si apre verso destra o verso sinistra. Calate e tenda sono su 2 binari diversi, quindi si muovono in modo indipendente. E’ una soluzione più classica e/o romantica della precedente.

tende classiche con calate laterali per salotto

tende classiche con calate laterali per salotto RIF: TC444

7) Due calate e due teli su 2 binari

E’ la doppia tenda più tradizionale ed elegante, con due calate e 2 teli che si aprono centralmente e si chiudono lateralmente. E’ una soluzione decorativa, talvolta ulteriormente impreziosita da mantovane e drappi.

tende classiche con sottotende montate su doppio bastone in area living

tende classiche con sottotende montate su doppio bastone RIF: TC400

Tessuti delle tende arricciate

Le tende arricciate possono essere realizzate con qualsiasi tessuto, da quelli più pesanti, spessi e importanti come velluto, broccato o damasco a quelli medi come il rasatello o l’etaminepiù leggeri e trasparenti come velo, garza, batista, organza, taffetà, georgette.

Ciascun tessuto, realizzato con fibre naturali (es. cotone, seta) artificiali (es. viscosa) o sintetiche (es. acrilico), avrà precise caratteristiche estetiche e tecniche (es. gualcibilità, infiammabilità, antistaticità etc.); per un approfondimento sui tessuti da interni, clicca qui.

Oltre alla pesantezza del tessuto e alla sua composizione, contano ovviamente anche colori e fantasie.  Nello sceglierli consideriamo che:

  • colori scuri rimpiccioliscono gli ambienti mentre i colori chiari li ampliano;
  • le fantasie grandi riducono il senso di profondità mentre quelle piccole lo aumentano; 
  • le righe verticali danno un senso di maggiore altezza, quelle orizzontali di maggiore larghezza; l’effetto ottico si ottiene soprattutto tramite righe di medie dimensioni; le righe possono quindi essere usate per allungare o allargare visivamente una finestra.
  • colori caldi, come giallo e arancio, sono allegri, energetici e vivaci. Per questo sono spesso usati per ambienti conviviali come la cucina e il soggiorno;
  • colori freddi come verde, azzurro e blu sono invece freschi e rilassanti per cui vengono spesso usati in stanze più “intime” come la camera da letto, lo studio e il bagno.

Dunque colori scuri e fantasie grandi staranno meglio in stanze ampie, mentre colori chiari e fantasie minute riusciranno ad ampliare visivamente le stanze piccole.

La scelta del tessuto dipende dal nostro gusto e dallo stile della stanza, ma anche da quanto dobbiamo schermare luce e calore. Se si tratta di tessuti “normali”, ovvero non tecnici, è facile intuire che i tessuti pesanti e scuri schermino di più di tessuti leggeri e chiari.

Tuttavia vi sono anche tessuti tecnici appositamente realizzati per schermare gran parte dei raggi solari: i tessuti oscuranti bloccano la quasi totalità dei raggi, difendendo da luce e calore e dunque contribuendo all’efficienza energetica della nostra casa! Per le tende oscuranti non vale la regola che un colore scuro schermi più di uno chiaro, per cui possono essere richieste in qualunque colore (anche bianche!).

tende oscuranti black out su binario a trapezio per mansarda

tende oscuranti black out su binario a trapezio per mansarda RIF: TC456

Altri tessuti (es. impermeabili), invece, sono particolarmente efficaci per evitare spifferi durante l’inverno.

Per necessità particolari, ad esempio per negozi ed aziende, da Gani sono disponibili anche tessuti ignifughi, antimacchia e altri tessuti tecnici.

Lunghezza delle tende

La tenda classica può essere montata a soffitto o a parete e, nella lunghezza standard, arriva fino a 2,5 cm dal pavimento. E’ possibile, però, avere anche tende corte o tende lunghe.

Tende lunghe a terra

Una soluzione molto elegante è la tenda che tocca o si appoggia sul pavimento; di solito è realizzata in tessuto medio o pesante in modo da fare delle belle pieghe a terra. Il numero di centimetri extra non è fisso: anche in questo caso ci sono varie soluzioni, dalle tende che sfiorano appena il pavimento a quelle che si appoggiano e creano delle eleganti pieghe.

tende per interni leggere e velate RIF: TC263

tende per interni lunghe e velate RIF: TC263

Bisogna ricordare che la tenda lunga fino a terra è leggermente più difficile da gestire: è poco adatta alla cucina (dove si sporcherebbe con eccessiva facilità), a bagni con la doccia accanto alla porta-finestra (dove si bagnerebbe facilmente) e a zone di frequente passaggio, soprattutto se alcuni abitanti della casa potrebbero inciamparvi  (bambini piccoli, persone con problemi di vista o di mobilità etc.). Se proprio si vuole la tenda lunga anche in zone trafficate, si può risolvere facendo ricorso a fermatenda, calamite e cordoni che permettono di scostare il telo quando serve.

I luoghi dove è più facile optare per la tenda lunga, invece, sono i saloni, soprattutto di ampie dimensioni, e le camere da letto, dove c’è poco passaggio e dove stoffe medie o pesanti donano un’atmosfera particolarmente intima.

tenda lunga in organza doppia

tenda lunga in organza doppia RIF: TC405

In caso di tende di tende che toccano o poggiano a terra, si prediligono tessuti medi e pesanti, che facciano delle belle pieghe quando poggiati a terra. E’ importante, in ogni caso, che gli orli delle tenda vengano fatti da un sarto esperto che sappia come creare il giusto effetto; ad esempio un orlo troppo alto renderebbe il fondo della tenda eccessivamente rigido, ostacolando il crearsi delle eleganti pieghe di tessuto che sono il fascino della tenda lunga.

tende classiche lunghe con drappeggi superiori in camera da letto

tende lunghe con drappeggi RIF: TC108

Tende corte

Pratiche e moderne, le tende corte vengono montate sulle finestre, soprattutto se lunghe, consentendo di arredare lo spazio sottostante. Sono più economiche delle tende di lunghezza standard perché realizzate con meno tessuto.

tenda corta per finestra lunga

tenda corta per finestra lunga RIF: TC373

tende oscuranti corte blu per camera da letto

tende oscuranti corte RIF: TC267

Abbinare le tende arricciate con l’arredamento

Per quanto riguarda fantasie e colori, non esistono limiti che non siano quelli del gusto e della fantasia personali.

Tende per arredi shabby chic, country chic, provenziali

Ad esempio gli amanti delle tende shabby chic chiedono anche di confezionarle anche in tessuti come la juta (il tessuto usato per fare i sacchi) o con canovacci da cucina cuciti insieme. Oppure scelgono tessuti ricamati, in pizzo o con dettagli romantici come smerli, volant e drappeggi.

tenda provenzale bianca ricamata su bastone

tenda provenzale bianca ricamata su bastone RIF: TC317

In ambienti country si prediligono tessuti leggeri come velo e tulle oppure di media pesantezza con fantasie campestri, provenzali o quadrettate.

tende provenzali in misto lino a fiori con velo rosso rame su bastone in ferro battuto antracite

tende in misto lino a fiori con velo rosso, su bastone in ferro battuto antracite RIF: TC163

 

Tende per arredamento moderno

In ambienti moderni, spesso si preferiscono tende con un’arricciatura moderata, bastoni lineari e tessuti di peso medio o leggero. Le tende sono singole oppure doppie con una calata e un telo. Riguardo a fantasia e colori ci sono molte possibilità:

  • tessuti a tinta unita in colori chiari, neutri o, al contrario, brillanti (fuxia, turchese, rosso etc).;
  •  tessuti con fantasie moderne, astratte, geometriche, stilizzate o anche pop. Normalmente, invece, si escludono broccati, damascati, fantasie a fiori provenzali, rosoni etc.

Ecco una tenda in colore freddo (una gradazione di grigio) con un motivo appena accennato. Molto moderne ma anche eleganti.

tende moderne su binario per sala

tende moderne su binario per sala RIF: TC445

Ecco un esempio di tenda arricciata moderna con vivace motivo astratto (RIF: TC391).

tende moderne stampa optical

tende moderne stampa optical RIF: TC391

Una tenda moderna corta con fantasia geometrica astratta abbinata alla testata del letto realizzata sempre su misura da Gani (RIF: CA30).

testata letto realizzata con bastone da tenda e cuscini imbottiti abbinata al guanciale e alla tenda

testata del letto in tessuto abbinato alla tenda RIF: CA30

Le fantasie geometriche regolari in toni neutri hanno un effetto sobrio ma elegante.

tenda per interni bianca con fantasia a cerchi grigi

tende per interni bianche con fantasia RIF: TC286

Anche elementi botanici come fiori e foglie possono decorare una tenda moderna, purché siano stilizzati!

tessuto da interni con foglie stilizzate

tessuto da interni con foglie stilizzate RIF: TR116

Da Gani si può anche richiedere una stampa a colori personalizzata, magari col modernissimo tema New York.

tenda stampa digitale tema city

tenda con stampa digitale a tema NY RIF: TC382

Tende per arredamento etnico

Negli ambienti etnici, la tenda, non eccessivamente arricciata, potrà riportare i colori della terra e della natura tipici di questo gusto: ocra, terra di siena, rosso mattone, giallo oro, arancio, marrone, verde bosco, verde pino etc. Considerando il tipo di mobilia e di suppellettili ed i colori più usati, è consigliabile scegliere tessuti leggeri che non appesantiscano l’ambiente e contribuiscano a creare l’atmosfera calda e suggestiva caratteristica di questo stile.

Tende arricciate classiche

Naturalmente la tenda arricciata trova la sua collocazione perfetta in ambienti classici, eleganti e sfarzosi.

doppie tende con calate velluto

doppie tende con calate eleganti in velluto RIF: TC366

tende per sala

tende con calata con rosoni RIF: TC65

 

Tende arricciate divisorie

Le tende arricciate vengono usate anche per separare o delimitare degli spazi. Molto usate nei negozi, ad es. per delimitare un camerino o separare la zona espositiva dal retro, vengono adoperate a questo scopo anche nelle abitazioni private.

Possono ad esempio essere usate per realizzare guardaroba comodi, pratici ed economici. Per farlo possiamo avere:

  • la soluzione ideale: una parete per sua conformazione, già “predisposta” per ospitare un armadio a muro, ossia che abbia una nicchia. In questo caso si potranno aggiungere arredi e accessori da guardaroba (es. cassettiere, mensole, portacravatte etc.) e poi celare e proteggere il tutto con una tenda.
  • oppure possiamo avere un muro liscio, privo di finestre, dove possiamo realizzare una struttura in cartongesso o creare l’armadio solo tramite gli accessori da guardaroba e tramite una tenda montata a soffitto con binario angolare!

Per creare un guardaroba tramite tende, si consigliano tende in tessuto pesante, ad apertura centrale e in colori neutri oppure abbinati ad altri tessili già presenti nella stanza. Inoltre il guardaroba con tende è realizzabile anche con tende a pannello.

Le tende possono essere usate anche per separare o nascondere delle aree. Ad esempio possono essere usate per separare e nascondere l’area gioco in una cameretta.

Decorazioni, complementi e fermatenda

In ambienti classici o eleganti la tenda può essere molto arricciata e si potranno utilizzare senza troppi indugi una grande varietà di decorazioni e accessori come:

mantovane e drappi

• cordoni ed embrasse che hanno una funzione pratica

• nappe e fiocchi, che hanno una funzione solo decorativa

• fermatenda di varia foggia

Le mantovane possono essere usate anche per tende moderne, soprattutto se lisce e prive di ulteriori dettagli che potrebbero risultare troppo classici ed eleganti.

Fermatenda, cordoni, embrasse etc. sono adatti sia a tende classiche che moderne: anche in questo caso a fare la differenza sono materiali e fogge scelte.

tende leggere e calate foderate montate su bastoni e riprese da embrasse coordinati

tende leggere con calate foderate su bastoni e riprese da embrasse RIF: TC152

Compila il form contatti per ricevere informazioni, consulenze o preventivi gratis sulle tende per interni oppure contattaci in modo ancora più comodo su WhatsApp (339 3401813)!

Gani Tende