Non servono titoli abilitativi per tende da sole, pergotende e pergole, lo dice la legge!

Non servono titoli abilitativi per tende da sole, pergotende e pergole, lo dice la legge!

Ad aprile del 2018 è entrato in vigore, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il decreto delle Infrastrutture relativo all’edilizia libera approvato nel marzo 2018.

Come già spiegato in un precedente articolo, prima per installare tende, pergole e gazebi poteva essere necessario, a seconda del regolamento comunale, una comunicazione d’avvio lavori o, in qualche caso, il permesso a costruire.

Cosa si può installare senza permessi né comunicazioni

Grazie al nuovo decreto, che integra il precedente decreto Scia 2, si chiarisce invece che per installare:

  • tende da sole 
  • gazebi non infissi al suolo
  • pergolati non infissi al suolo
  • pergole con tende e pergotende 
  • non è necessaria la comunicazione al Comune. Nessuna comunicazione è richiesta anche nel caso di loro riparazioni o sostituzioni. Il decreto è valido in tutta Italia.

    Questo rende ancora più facile e comodo installare sistemi di protezione solare che possono contribuire all’ottimizzazione energetica dell’abitazione e al miglior godimento degli spazi esterni!

    titolo abilitativo per tende da sole

    Chi desidera completare il proprio giardino o terrazzo con una di queste schermature solari, potrà farlo liberamente, salvo ovviamente eventuali vincoli condominiali (che in genere riguardano tipologia e colore della struttura) e/o l’autorizzazione per le zone/edifici soggetti a vincolo paesaggistico o monumentale; in quest’ultimo caso vi consigliamo di leggere gli allegati A e B del decreto n 31 del 2017 sulla Gazzetta Ufficiale.

    Cosa installare con la semplice comunicazione d’inizio lavori

    Il provvedimento chiarisce che invece per:

    • gazebi infissi al suolo
    • pergolati infissi al suolo
    • basta la semplice comunicazione al Comune e non serve il permesso di costruire.

      copertura su misura per gazebo in ferro

      Cliccando su Glossario dell’Edilizia Libera, troverete l’elenco dei lavori effettuabili senza alcun permesso o comunicazione (la maggior parte) o in seguito ad una semplice comunicazione.

      2018: l’anno ideale per installare tende da sole e pergole

      Questa semplificazione, unita ai vantaggi dell’Ecobonus, rende il 2018 un anno ideale per installare tende da sole, pergole e pergotende.

      Infatti, come abbiamo già spiegato in un precedente articolo, è possibile recuperare il 50% della spesa per l’installazione o la sostituzione completa di schermature solari, inclusi i costi di manodopera e di eventuali necessarie opere murarie, fino ad un massimo di 60mila € purché sostenuta entro il 2018. Il recupero della spesa avviene in 10 rate annuali.

      pergola con tende in tessuto mano mordiba da esterni su binari scorrevoli applicati su struttura

      La detrazione fiscale è molto semplice da ottenere e riguarda non solo tende da sole, pergole con tende e pergole bioclimatiche ma anche veneziane, tapparelle, tende tecniche da interni e altre tipologie ancora. Trovate ulteriori dettagli qui.

      Installare una pergola o una tenda da sole nel 2018 è molto facile e conveniente. Ancora di più con Gani, che lavora nel settore dal 1975 e offre soluzioni per l’esterno e l’interno made in Italy, su misura e di elevata qualità a prezzi di fabbrica!

      Per ogni domanda sulle schermature solari, scrivici nella chat dell’assistenza clienti

      Oppure compila il form contatti per richiedere un preventivo o una consulenza gratuita sulle schermature solari per le tue esigenze!

       

      Gani Tende