Come pulire le tende da sole: il metodo corretto

Come pulire le tende da sole: il metodo corretto

Vediamo come pulire le tende da sole correttamente.

Il primo e più importante consiglio che vogliamo darti è di essere prudente: non mettere a rischio la tua incolumità arrampicandoti su scale e sgabelli per pulire la tenda se non in totale sicurezza. Se hai perplessità, contatta il tuo rivenditore o del personale specializzato.

Pulizia delle tende da sole: cosa evitare

gani-spiega-come-non-lavare-le-tende

Nel pulire il telo manualmente evita prodotti acidi, prodotti molto alcalini (ad esempio la soda caustica o la liscivia), i prodotti corrosivi, nonché l’uso del vapore: i prodotti corrosivi, abrasivi o il vapore possono rimuovere o intaccare lo strato idrorepellente del telo ed i trattamenti che ne proteggono i colori.

Non bisognerebbe nemmeno lavare il telo in lavatrice per vari motivi: in primo luogo rimuovere il telo, lavarlo e rimontarlo è molto impegnativo ed i risultati non giustificano affatto l’impegno; in secondo luogo i detergenti e l’azione della lavatrice possono rimuovere i vari trattamenti dal telo, infine esso può perdere la rigidità e la forma che aveva prima del lavaggio, con conseguenze sulla sua funzionalità.

Pulizia delle tende da sole: come procedere

gani-spiega-come-lavare-le-tende

Anzitutto bisogna lavare il telaio della tenda, soprattutto per rimuovere eventuali detriti dalle parti mobili, soprattutto tra le giunture.

Quindi si procede col lavare il telo.

Poiché i tessuti delle tende da sole hanno composizioni diverse, per essere sicuri di usare i giusti prodotti di pulizia, leggi la scheda tecnica della tenda oppure chiedi informazioni al rivenditore.

Di solito per pulire le tende sono adatti sia prodotti specifici per la pulizia delle tende che i detergenti delicati, ben diluiti in acqua e poi risciacquati accuratamente.

Si consiglia di lavare il telo durante una giornata soleggiata, in modo da farla asciugare bene in tempi rapidi.

Un esempio di come procedere per lavare il telo della tenda da sole:

1 – sbatti un po’ il tessuto per eliminare la polvere;

2 –  applica il detergente delicato con una spugna, lascialo agire per qualche minuto e poi sfrega delicatamente sulle zone più sporche;

3 – a questo punto puoi sciacquare via il sapone con una spugna bagnata o, in modo più veloce e divertente, con il classico tubo dell’acqua, facendo attenzione sia alla pressione che alla temperatura dell’acqua.

4 – Infine fai asciugare bene al sole il telo.

La pulizia andrebbe effettuata con periodicità o quanto meno al termine della stagione estiva.

Se abiti in zone esposte all’inquinamento, dovresti pulire il telo della tenda con regolarità, in modo da evitare la creazione di macchie di smog che, soprattutto se vecchie, sono difficili o impossibili da eliminare. Se la tua tenda ha già delle vecchie macchie di smog, anche lavandola probabilmente non riuscirai a rimuoverle.

Inoltre anche la resina degli alberi e gli insetti possono lasciare macchie indelebili: se la tua tenda vi è esposta, ogni tanto controlla che non vi siano nuove macchie o accumuli di sporco e non lasciar passare troppo tempo tra un lavaggio e l’altro!

2 tende a capanno per copertura terrazzo scoperto in condominio in toscana

2 tende a capanno per copertura terrazzo scoperto RIF: TS363.Quando le tende sono su balconi e terrazzi, ti raccomandiamo la massima prudenza nel salire su scale e sgabelli! Non farlo se non sei certo di lavorare in tutta sicurezza.

Compila il form contatti per ricevere informazioni, consulenze o preventivi gratis sulle tende da sole oppure contattaci in modo ancora più comodo su WhatsApp (339 3401813)!

× CONTATTACI SU WHATSAPP